Replicaorologio esamina la nuova linea di Omega della linea di replica orologi di immersione, completamente esposta dentro e fuori.
Nell’ultimo decennio Omega ha sviluppato costantemente nuove funzionalità per migliorare i propri orologi, che vanno dall’escursione Co-Axial profondamente all’interno del movimento alla cassa in ceramica che ha debuttato sul Speedmaster Dark Side of the Moon.

Il Seamaster Planet Ocean Deep Black combina tutte queste innovazioni in un singolo orologio, dando vita ad un orologio impressionante, anche se caro.

Sono disponibili quattro versioni del Deep Black, tutte condivise le stesse caratteristiche fondamentali. La parte superiore della linea è il Deep Black con accenti in oro 18k Sedna, lega d’oro rosso replica Omega, che non svanisce nel tempo. Gli altri tre sono tutti ceramici, con diversi accenti di colore e hanno prezzi uguali.
Replica-Omega-Seamaster-Planet-Ocean-Deep-Black-Rubber-bezel
Realizzato interamente in ceramica nera finemente rifinita, il caso Deep Black è grande e potente, essendo di 45,5 mm di diametro. Lo stile è tipico dell’Omega, con le zampe “lyre” che sono fortunatamente corte, permettendole di adattarsi a polsi più piccoli.
Replica-Omega-Seamaster-Planet-Ocean-Deep-Black-GMT-2
Replica-Omega-Seamaster-Planet-Ocean-Deep-Black-GMT-6
La finitura del caso è interamente spazzolata e opaca sulle versioni rosse e blu del Deep Black, ma si alternano tra spazzolato e lucidato a specchio sull’oro e nei modelli neri. Quest’ultimo è significativamente più attraente, dato il contrasto tra le due finiture superficiali, in particolare la smussatura lucidata lungo la lunghezza delle linguette.
Replica-Omega-Seamaster-Planet-Ocean-Deep-Black-GMT-5
Ma più interessante che il materiale del caso è il caso di nuovo, che è a vite. Questo è il primo orologio da polso con una vite in basso in ceramica che si avvolge in un caso in ceramica, una caratteristica che Omega ha chiamato Lock Naiad, dopo le ninfe dell’acqua nella mitologia greca.
Replica-Omega-Planet-Ocean-Deep-Black-calibre-8906-6
Di solito gli schienali di orologi in ceramica sono in ceramica e fissati con adesivo, essenzialmente incollati sulla custodia, o in metallo e poi avvolti in un tubo metallico all’interno della custodia in ceramica. La ragione di questo è che la durezza e la fragilità della ceramica significa che il materiale tende a rompere quando la forza è esercitata, facendo un avvitamento indietro un no-go.

Ma la particolare ceramica replica Omega Seamaster utilizza per il Deep Black è leggermente elastica, rendendo possibile la chiusura a vite di Naiad. Sia la parte posteriore che la cassa presentano grossi denti simili a quelli che si bloccano l’uno contro l’altro quando la parte posteriore viene serrata, compressa la guarnizione in gomma in modo da garantire la resistenza all’acqua. La parte posteriore della vite funziona anche come una chiusura a baionetta, quindi il logo e le lettere Omega sono sempre allineati correttamente e letti in orizzontale.
Replica-Omega-Planet-Ocean-Deep-Black-calibre-8906-7
Replica-Omega-Planet-Ocean-Deep-Black-calibre-8906-5
Inoltre, la lunetta è anche in ceramica con un corrispondente inserto in ceramica. Sul modello di oro di Sedna l’inserto presenta le corrispondenti marcature di oro Sedna premute nella lunetta, mentre sul modello nero sono contrassegnate Liquidmetal, una lega metallica amorfa con una struttura atomica di vetro.
Replica-Omega-Seamaster-Planet-Ocean-Deep-Black-Sedna-Gold-1
Replica-Omega-Seamaster-Planet-Ocean-Deep-Black-Sedna-Gold-2
Replica-Omega-Seamaster-Planet-Ocean-Deep-Black-Sedna-Gold-3

Lascia un commento