Spiegando il nuovo calibro B03 con un meccanismo modulare split-seconds.

Alla fine degli anni ’90 Replica Breitling produsse un piccolo numero di Navitimers di secondi secondi (alcuni con calendari perpetui) alimentati dal compatto Frederic Piguet cal. 1186 movimento. Questi erano gli unici secondi Navitimers mai fatti, fino a Baselworld 2017 quando il Navitimer Rattrapante fece il suo debutto.

Originariamente progettato per piloti negli anni Sessanta, il Navitimer è caratterizzato dalla lunetta circolare a scorrimento a scorrimento che consente agli aviatori di eseguire diversi calcoli in volo – nessun pun intended. Mentre la regola di scorrimento è ora un anacronismo che non è più utile grazie all’elettronica, il Navitimer ha mantenuto il suo aspetto originale.


Il Navitimer Rattrapante è un grande orologio da 45 millimetri con un paio di secondi che viene attivato tramite uno spintore coassiale con la corona, eliminando il pulsante aggiuntivo alle ore 10 che spesso hanno i secondi di split.


Il Navitimer Rattrapante è disponibile in acciaio o oro rosso 18k, quest’ultimo in edizione limitata di 250 pezzi. Entrambe le versioni sono dotate di un quadrante “Panamerican Bronze” che è un’attrattiva tonalità di marrone che ha una finitura spazzolata radiale.

Ha imponente presenza del polso e un quadrante splendidamente rifinito con stampa fine e ordinata nonostante la complessità della regola di scorrimento. Ma il caso di 45mm sarà probabilmente troppo grande per un numero significativo di persone.

Mentre entrambe le versioni hanno lo stesso colore e design del quadrante, i marcatori, le mani e il colore Breitling corrispondono al colore del telaio.

E l’altra differenza tra le due versioni è il sapphire di vista attraverso l’edizione limitata dell’oro rosso, mentre il modello in acciaio ha una solida schiena.

Il Navitimer Rattrapante in acciaio

Una caratteristica notevole ma puramente estetica dell’orologio sono i diversi contrappesi alle estremità di ogni mano di split-seconds. Ciascuna forma una metà del logo Breitling, rispettivamente un “B” e un’ancora, combinando per formare il logo quando le mani vengono ripristinate alle 12.

Anche se il design è classico, regola di scorrimento e tutto, il movimento all’interno del Navitimer Rattrapante è nuovo. Automatico e certificato COSC, il movimento Breitling B03 all’interno del Navitimer Rattrapante è basato sul movimento Breitling 01, il calibro interno che replica orologio Breitling Navitimer Rattrapante ha recentemente avviato fornendo a Tudor. È un movimento solido con tutte le caratteristiche previste da un cronografo moderno, vale a dire una ruota a colonna e una frizione verticale.

Lascia un commento